STORIA – ALLA CORTE DI GIULIA GONZAGA

Il Castello Caetani, dove trascorse la sua vita, è divenuto il simbolo della città: Giulia Gonzaga, convolata a nozze giovanissima con il Conte di Fondi Vespasiano Colonna, rimase vedova molto presto e mai si risposò, ma visse alla sua corte circondata da letterati, artisti, filosofi e poeti, creando uno dei più vivaci centri culturali del Rinascimento Italiano. Donna bellissima, attirò l’attenzione persino del terribile corsaro saraceno Kair-ed-Din, detto il Barbarossa, il quale assalì la città per rapirla e farne dono al Sultano Solimano II. Fortunamente lei fuggì.

La storia di Fondi, che è impreziosita dalla splendida figura di questa nobildonna, ebbe inizio ai tempi degli antichi greci, quando la leggenda della fondazione del villaggio Fundus s’intreccia con le gesta dell’eroe Ercole. Fu città etrusca, volsca e infine romana. Nel 1387 fu teatro dello Scisma d’Occidente, con l’elezione dell’antipapa Clemente VII proprio del Duomo di San Pietro.

Le tracce del suo passato millenario s’incontrano a ogni passo nella città moderna, chiusa tra le vecchie mura di cinta, dove la strada principale è un tratto dell’Appia e la struttura urbanistica ricalca esattamente quella delle origini, mentre affiorano qua e là opere d’arte e vestigia d’antiche civiltà.

 

LA “PIANA” – SORGENTI, LAGHI E FERTILI TERRE STRAPPATE ALLA PALUDE

Stretta nell’abbraccio dei Monti Ausoni e Aurunci, la città di Fondi si estende su una pianura bagnata dal mare e ricca di colture d’ottima qualità, dal succoso arancio biondo al delizioso pomodoro Torpedino, passando per la varietà di verdure, legumi e ortaggi che grazie al M.O.F. (uno dei più importanti mercati ortofrutticoli europei) nutrono la fama internazionale dell’agricoltura fondana.

Un tempo molta parte di queste terre era coperta dalle acque della Palude, oggi la fertile pianura ospita oltre venti sorgenti e tre bellissimi laghi: Lago San Puoto, Lago Lungo e Lago di Fondi, riconosciuto Monumento naturale. Quest’ultimo, con la sua particolare forma a mezzaluna, è alimentato da immissari e sorgenti provenienti dalle montagne alle sue spalle ed è collegato al mare dal Canale Sant’Anastasia e dal Canale Canneto: l’acqua salata e quella dolce non si mescolano, ma formano strati e correnti distinte, facendo sì che il lago sia abitato da moltissime specie di pesci e piante.

 

LA COSTA – DUNE E MACCHIA MEDITERRANEA

Dune sabbiose disegnano il paesaggio spettacolare e sempre mutevole del litorale di Fondi, dove tratti di natura selvaggia con pinete e vegetazione tipica della macchia mediterranea si alternano a strutture ricettive e servizi per vivere al meglio una vacanza tra relax e divertimento in riva al mare. Tra queste, il Villaggio Le Dune si distingue per lo stato di perfetta conservazione e tutela dell’ecosistema costiero.

Il mare è meraviglioso, calmo e cristallino: le spiagge sono frequentate da famiglie, bambini e da molti appassionati degli sport d’acqua come nuoto, canoa, vela, windsurf e kitesurf, sup, sci nautico, ma anche beach volley e tanti altri sport da spiaggia.

 

LA CITTÁ – FONDI DA VIVERE

Oggi Fondi è una cittadina dinamica, in cui alla storica vocazione agricola si è affiancato l’intenso sviluppo di servizi commerciali e turistici e una politica di valorizzazione del territorio che scommette sulle eccellenze enogastronomiche. Chi viene a Fondi resta piacevolmente colpito da come palazzi nobiliari, chiese che sono gioielli d’architettura e reperti storici a cielo aperto siano incastonati nel centro urbano, tra case, negozi, uffici, ristoranti, b&b e locali di nuova generazione.

Passeggiata e shopping sul Corso sono d’obbligo quanto una visita al Castello, come pure la scelta di assaggiare la saporita cucina fondana che, attingendo all’abbondanza di eccellenti prodotti di mare e lago, campagna e montagna, sa essere insieme popolare e raffinata.

Durante tutto l’anno molti eventi animano la città, portando in piazza e nelle strade personaggi e iniziative culturali di pregio tra le quali:

  • Fondi Music Festival, la kermesse internazionale che si propone di avvicinare il grande pubblico alla musica classica con concerti nelle suggestive cornici offerte dal centro cittadino e, in estate, dal litorale fondano;
  • Fondi Film Festival, la rassegna cinematografica promossa dall’Associazione Giuseppe De Santis, regista e sceneggiatore fondano considerato uno dei padri fondatori del Neorealismo italiano;
  • Festival del Folkore della Città di Fondi, la più longeva delle manifestazioni fondane con danze, canti, costumi e tradizioni da tutto il mondo.

Per chi vuole saperne di più e tenersi aggiornato per organizzare il suo week fuori porta o una bella vacanza alla scoperta di Fondi abbiamo raccolto una piccola lista di link e contatti utili.

Consorzio Fondi Più

Fondi Città Smart

Città di Fondi

Parco Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi

Fondi Music Festival

Associazione Giuseppe De Santis

Fondi Centro Città

Vela Club Fondi

Associazione Culturale Gruppo Folk Città di Fondi

FondiInTango

Moto Vespa Club Fondi – Briganti

ASD Fondi Runnes 2010

Beach Tennis Fondi Sport Village

 

Scopri le ultime offerte e promozioni!

Discover our special offers!

Clicca Qui / Click Here

Grazie! Ti sei iscritto correttamente.